IL FENICOTTERO ROSA | Becomeadv

IL FENICOTTERO ROSA

Oggi Il marketing tradizionale non funziona più. IL PREZZO PIU’ BASSO oppure LE CLASSICHE PROMOZIONI A RIBASSO, così come altre, non sortiscono più NESSUN effetto. Per catturare il pubblico serve l’effetto “wow”, IL FENICOTTEROOOOO! Tutto ciò che creiamo deve essere incredibile, entusiasmante, fantastico, per provare a creare un prodotto od offrire un servizio, che sia memorabile. Il FENICOTTERO ROSA è un bestseller ricco di idee che ha spopolato in tutta l’estate 2019!!

La curva di diffusione dei prodotti

Tutti i prodotti hanno una curva di diffusione a campana. A sinistra ci sono gli adottatori precoci, ovvero coloro che acquistano il prodotto per primi!!!!! perché entusiasti o appassionati!! Alla destra della curva si trovano i ritardatari, che acquistano quando ormai il prodotto è obsoleto. 
Il vecchio marketing si è orientato alla parte centrale della campana, che è anche la più numerosa. Questo è stato fatto dal complesso industriale-televisivo, da sempre rivolto alle masse. Solo che adesso i soldi spesi in pubblicità TV non danno più un ritorno economico tangibile, questo meccanismo non funziona più. Anche se dà un risultato nell’immediato, poi nel tempo tutto svanisce. 
La regola di oggi invece è: “crea prodotti straordinari capaci di attrarre le persone giuste.” Quindi non bisogna rivolgersi agli utenti nel centro della campana, ma agli adottatori precoci. Sono loro che col loro passaparola ed entusiasmo influenzano il resto della curva in modo sostanziale. Sono le persone giuste da persuadere, su cui investire. Questi soggetti sono capaci di assumersi rischi e di diffondere idee. Grazie a loro, la maggioranza si sente sicura nell’acquistare il nuovo articolo. Gli starnutitori perfetti sono coloro che hanno l’otaku, parola giapponese che indica una reale passione per qualcosa. Le aziende più intelligenti puntano ai mercati in cui è già presente l’otaku.
Bisogna creare un prodotto che sia abbastanza straordinario da attrarre gli adottatori precoci, ma sufficientemente flessibile e accattivante perché esso sia diffuso facilmente lungo il resto della curva.
Gli ideavirus sono i virus dell’idea, che si possono diffondere. E chi li diffonde al meglio? Quelli che “starnutiscono”, e di solito sono gli early adopters. La pubblicità va indirizzata a loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.